Un gruppo di Facebook! Perfetto! E’ quello giusto ed è perfetto per me! Troverò di certo persone con cui confrontarmi, contenuti interessanti etc..
Perfetto. Io sono d’accordo con te, amo i gruppi di facebook, anche se a volte non rispondo, ma vorrei affrontare il tema della netiquette di un gruppo. Perché si, tutti i gruppi ne hanno una. E se non ce l’hanno, ti basta in realtà usare lo stesso principio di quando entri in una stanza nuova.

Ho trovato un gruppo che mi interessa: che faccio?

  • Sbircia. Se il gruppo è aperto, cerca di leggere un paio di discussioni. Valuta se è davvero un gruppo che ti sarà utile ( e non parlo solo di gruppi di lavoro eh, anche di cose più leggere) e, in quel caso, iscriviti. Se il nome ti ispira, ma scopri che i partecipanti e le discussioni non fanno per te, non ti iscrivere.
  • Valuta. Ti serve o ti è utile? E sono due cose diverse eh. La differenza sta nel fatto che il gruppo può dare spunti a te, oppure tu puoi dare spunti al gruppo. Idealmente, dovrebbero andare di pari passo, ma non è sempre così. Non usare il gruppo come una sanguisuga, prendendo solo da quel che postano gli altri, e non usarlo come contenitore per buttare dentro i tuoi suggerimenti e la tua storia.

Ok, sei entrato, oppure hanno accettato la tua richiesta. Ora come prima cosa LEGGI. Leggi i post, e adegua il tuo linguaggio di conseguenza. Nessuno usa le faccine? Non lo fare neanche tu. Viceversa, tutti i nuovi ingressi si presentano? Ottimo, scrivi subito il tuo primo post.

Cerca all’interno dei documenti o delle info del gruppo se sono presenti delle regole, e SEGUILE. Questo ti eviterà l’odio di tutti i partecipanti del gruppo e degli admin. Oltre al fatto che non è carino entrare a gamba tesa in un gruppo senza conoscerne le regole. E non parlo solo di Facebook, eh. Nel gruppo non viene accettata autopromozione? Non farla! E non pensare di farla far ad un amico, perché per accorgersi del trucchetto serve un secondo.

Se il tuo ingresso viene annunciato in un post, è buona norma rispondere a quel post, magari presentarsi.

Post, ecco, apriamo il capitolo. Prima di fare una domanda, o postare qualcosa, usa il box di ricerca. Lo trovi in alto sulla destra. Magari qualcuno ha già risolto il tuo problema e non lo sai. E questo evita le ripetizioni, evita che il gruppo sia solo un elenco di richieste tutte uguali.

C’è un post che ti interessa, magari qualcuno fa una domanda che anche tu volevi porre. Ti prego, ti scongiuro, per essere aggiornato non scrivere SEGUO in un commento. Questo non è un forum! Sul post, in alto a destra, c’è una meravigliosa freccetta verso il basso, cliccala e troverai la prima opzione, che ti permette di ricevere le notifiche, anche senza commentare. Non c’è niente di più frustrante di un post di cui vedi 15-20 commenti, e che si rivelano una sequenza di SEGUO, SEGUO ANCHE IO, UHH ANCHE IO etc.

Ogni volta che rispondi, leggi le risposte prima della tua. Scrivi solo se hai qualcosa da aggiungere, oppure non scrivere. Cerca di interagire con chi scrive, che detta così sembra la scoperta dell’acqua calda, ma in un gruppo nuovo non è così automatico, specie se il gruppo è ben affiatato. Non devo dirti io che entrare criticando non è il massimo per farsi conoscere, vero?

Ultimo piccolo punto: prima di fare una qualsiasi richiesta, usa un altro strumento a tua disposizione. Si chiama Google. Risolve il 99,9% dei problemi e lo troverai nella prima schermata, qualsiasi browser tu stia usando (o quasi).

Ah, dimenticavo. Se sei uno di quelli che inserisce gli amici nei gruppi senza chiederglielo prima, senza motivazioni plausibili etc, io ti auguro cattivo tempo tutti i weekend e nella tua unica settimana di ferie.

Leave Your thought on this post

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>