Camilla Serri

Sono Camilla Serri, classe ’82, estiva come la vittoria dei mondiali di calcio.
Mi accompagna da sempre la passione per la comunicazione, e più nello specifico per la parola scritta. Ho iniziato scrivendo di calcio e passando poi a lavorare per le sezioni news e spettacolo per Virgilio.it e Tgcom.it.
Poi ho scoperto i social e le community e mi sono buttata a pesce in una nuova avventura, gestendo community e social media account tra gli altri per Compass, Nokia play, Mamme nella rete, Aeroporto di Linate e Malpensa.
Ho anche lavorato nell’organizzazione di eventi di management business come il World Business Forum Milano e lo Iab Forum, curandone la strategia digital.

Ho scritto post sui vari blog di questi progetti, parlato io stessa ad eventi e tenuto corsi sulla corretta gestione dei social media.
Mi sono anche occupata di coworking al femminile, videogiornalismo e ufficio stampa e tour manager nel settore musicale.

Si, ok, ma a parte il lavoro?

Amo la musica, il cinema e il teatro, pur non sapendo fare nessuno dei 3 dopo svariati tentativi. Sono geneticamente incapace a fare i barrè con la chitarra e non mi vedrete mai con qualcosa di marrone addosso. No, neanche beige. Pazza di cioccolato fondente, il sushi e l’agrodolce e acerrima nemica di barbabietole, gorgonzola e qualsiasi cosa abbia la muffa sopra.

Sono quella che gira per treni e metro tra Milano e Pavia con le cuffie rosse.